Circ. luglio 2016

Oggetto: Indirizzo PEC - Cartella amica di Equitalia – Trasporti in Francia –FSBA Fondo di solidarietà bilaterale artigianato – CIGO da 01/16 – Permessi L. 104 - Mod. 770/2017.

Studio Dell'Orto - Consulenza del Lavoro (Seregno, Monza) - Via Gramsci 9/15
Tel. (0362) 327585 r.a. Telefax 220505 – internet: www.studiodellorto.it

Seregno, 02 marzo 2016

A tutte le aziende

Loro sedi


Indirizzo Pec – Ho dovuto rilevare che alcune aziende non consultano l’indirizzo PEC di cui sono dotate per legge. Su tale indirizzo arrivano comunicazioni importanti valevoli come raccomandate, tra cui atti giudiziari, cartelle esattoriali, comunicazioni degli istituti previdenziali e tributari. Il ritardo negli adempimenti può comportare danni estremamente rilevanti.

 

Cartella amica di Equitalia – Equitalia ha annunciato l’invio di 300.000 cartelle che contengono una proposta di dilazione con possibilità di scegliere come pagare il dovuto per debiti da 50 a 600.000 €. Chi non ha mai attivato rateizzi potrà ottenere dilazioni da 12 a 72 mesi.

 

Trasporti in Francia – Dal 01/07/2016 le imprese di autotrasporto merci per conto terzi che effettuano trasporti in Francia devono, prima dell’inizio dell’operazione ed oltre ai precedenti adempimenti, avere compilato ed inviato l’attestazione di distacco al Ministero del Lavoro francese e nominato un rappresentante in Francia. I lavoratori, oltre alla copia dell’attestazione di distacco dovranno esibire anche il contratto di lavoro e dimostrare di essere retribuiti in modo non inferiore al salario minimo francese (ammenda 750 €). Per la mancata nomina del rappresentante sanzioni fino a 2000 € per ogni lavoratore.

 

FSBA Fondo di solidarietà bilaterale artigianato – Il 30 giugno 2016 è stato pubblicato il D. M. che garantisce ai lavoratori dell’artigianato o che ne applicano i Contratti collettivi una tutela reddituale in costanza di rapporto di lavoro nei casi di sospensione o riduzione lavorativa. Aziende e lavoratori vedranno aumentare la contribuzione. Appena possibile, in presenza di istruzioni operative, se ne valuterà la correlazione con le tutele esistenti.

 

CIGO da 01/16 – con Msg del 01/07 n° 2908 INPS ha fornito le istruzioni per esperire il nuovo processo amministrativo per la Cassa Integrazione Ordinaria (CIGO) valevole dal 01/2016. In particolare è previsto a carico delle aziende interessate l’obbligo di fornire una relazione dettagliata in forma di atto notorio di fatti e circostanze, disponibile su fac simile in allegato al Msg. Tutte le domande già trasmesse dopo il 29/06/2016 dovranno esserne integrate per poter essere autorizzate.

 

Permessi L. 104 – L’INPS (circ. 127/2016) ha precisato che i 3 giorni mensili di cui alla L. 104/1992 per disabilità grave possono essere fruiti anche durante l’iter di verifica della patologia.

 

Mod. 770/2016 – Nel rinnovato modello semplificato dovranno essere esposti tutti i crediti, compresi quelli utilizzati in compensazione esterna in F24. La scadenza del modulo è al 22/08/16.

 

Ferie 2016 studio - La chiusura dello studio per ferie, è stata disposta dal 4 al 29 agosto compresi. Per le urgenze utilizzare i numeri 014361830 oppure 3332410441 oppure il mio indirizzo mail marino.dellorto@studiodellorto.it. Alle aziende è possibile adempiere in maniera semplificata ad alcuni obblighi riferiti ad assunzioni ed infortuni. Sul sito www.studiodellorto.it nell’area riservata ma con accesso libero è presente il Mod. UniUrg da compilare e trasmettere per telefax in caso di assunzioni (entro il giorno precedente) o di cessazione rapporto (nei 5 giorni successivi) al N° 848800131. l motivo urgenza della sezione 4 si prega indicare “ferie studio delegato” e nell’ipotesi di cessazione si invita a sostituire la parola “inizio” con “cessazione” alla sezione 3.

 

Circ07/16md

 

 

Indirizzo Pec – Ho dovuto rilevare che alcune aziende non consultano l’indirizzo PEC di cui sono dotate per legge. Su tale indirizzo arrivano comunicazioni importanti valevoli come raccomandate, tra cui atti giudiziari, cartelle esattoriali, comunicazioni degli istituti previdenziali e tributari. Il ritardo negli adempimenti può comportare danni estremamente rilevanti.

Cartella amica di Equitalia – Equitalia ha annunciato l’invio di 300.000 cartelle che contengono una proposta di dilazione con possibilità di scegliere come pagare il dovuto per debiti da 50 a 600.000 €. Chi non ha mai attivato rateizzi potrà ottenere dilazioni da 12 a 72 mesi.

Trasporti in Francia – Dal 01/07/2016 le imprese di autotrasporto merci per conto terzi che effettuano trasporti in Francia devono, prima dell’inizio dell’operazione ed oltre ai precedenti adempimenti, avere compilato ed inviato l’attestazione di distacco al Ministero del Lavoro francese e nominato un rappresentante in Francia. I lavoratori, oltre alla copia dell’attestazione di distacco dovranno esibire anche il contratto di lavoro e dimostrare di essere retribuiti in modo non inferiore al salario minimo francese (ammenda 750 €). Per la mancata nomina del rappresentante sanzioni fino a 2000 € per ogni lavoratore.

FSBA Fondo di solidarietà bilaterale artigianato – Il 30 giugno 2016 è stato pubblicato il D. M. che garantisce ai lavoratori dell’artigianato o che ne applicano i Contratti collettivi una tutela reddituale in costanza di rapporto di lavoro nei casi di sospensione o riduzione lavorativa. Aziende e lavoratori vedranno aumentare la contribuzione. Appena possibile, in presenza di istruzioni operative, se ne valuterà la correlazione con le tutele esistenti.

CIGO da 01/16 – con Msg del 01/07 n° 2908 INPS ha fornito le istruzioni per esperire il nuovo processo amministrativo per la Cassa Integrazione Ordinaria (CIGO) valevole dal 01/2016. In particolare è previsto a carico delle aziende interessate l’obbligo di fornire una relazione dettagliata in forma di atto notorio di fatti e circostanze, disponibile su fac simile in allegato al Msg. Tutte le domande già trasmesse dopo il 29/06/2016 dovranno esserne integrate per poter essere autorizzate.

Permessi L. 104 – L’INPS (circ. 127/2016) ha precisato che i 3 giorni mensili di cui alla L. 104/1992 per disabilità grave possono essere fruiti anche durante l’iter di verifica della patologia.

Mod. 770/2016 – Nel rinnovato modello semplificato dovranno essere esposti tutti i crediti, compresi quelli utilizzati in compensazione esterna in F24. La scadenza del modulo è al 22/08/16.

Circ07/16md

I commenti sono chiusi